Cheesecake al caffè: ricetta facile e veloce

22 Luglio 2021
Cheesecake al caffè: ricetta facile e veloce

La cheesecake al caffè è un dolce buonissimo e squisito che piace a tutti, fresco e ideale da gustare quando c’è caldo e da preparare per qualsiasi occasione. Di facile esecuzione, occorre poco tempo per prepararla, ma per farla rassodare meglio è consigliabile farla al mattino per servirlo la sera, o comunque almeno cinque o sei ore prima di consumarla. Scopriamo la ricetta della cheesecake al caffè senza cottura.

Ricetta cheesecake al caffè senza cottura

Ottima da gustare in qualunque momento della giornata, anche a colazione, la cheesecake fredda al caffè senza cottura è rapida e veloce da preparare. Ecco gli ingredienti e il metodo di preparazione.

Ingredienti

Per una tortiera di 22 cm di diametro occorrono:

Per la base biscotto

  • 200 gr di biscotti al cacao;
  • 100 gr di burro.

Per la crema al caffè e formaggio

  • 250 gr di mascarpone;
  • 200 ml di panna vegetale fredda;
  • 250 gr di Philadelphia classico;
  • 80 gr di zucchero semolato;
  • 3 tazzine di caffè ristretto senza zucchero;
  • 3 fogli e mezzo di colla di pesce (8 gr).

Per la decorazione

  • riccioli di cioccolato fondente da realizzare con il pelapatate.

Preparazione della cheesecake al caffè senza cottura

Preparare il caffè con la moka da 2 tazze e fare raffreddare. Mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce e tenerla da parte. Nel frattempo preparare la base biscotto tritando i frollini col mixer. Sciogliere il burro in un pentolino e metterlo insieme ai biscotti in una ciotola. Mescolare biscotti tritati e burro e versare il composto sulla tortiera a cerniera rivestita con carta da forno. Livellare con un cucchiaio e mettete in frigo per 30 minuti. 

A questo punto, iniziare la preparazione della crema. In una ciotola mettere il mascarpone, il Philadelphia e lo zucchero, e usare il frullino per far amalgamare bene gli ingredienti. In un’altra ciotola montare la panna vegetale a neve, unirla alla crema di mascarpone e mescolare bene il composto col frullino a bassa velocità.

Riscaldare in un pentolino le due tazzine di caffè, la gelatina strizzata e aggiungere un terzo caffè caldo. Mescolare per fare sciogliere la gelatina col calore e fare raffreddare per un minuto, poi versare il caffè nella crema e lavorare ancora a bassa velocità con il frullino.

Versare la crema sulla base di biscotto dal frigo e livellare con un cucchiaio, mettere un foglio di pellicola sopra la tortiera e tenere in frigo per almeno 6 ore. Trascorso il tempo, decorare con dei riccioli di cioccolato fondente oppure con delle scagliette di cioccolato.

Altre varianti della cheesecake al caffè

Cheesecake al cioccolato e caffè

In questa cheesecake puoi preparare la glassa al cioccolato da versare dopo che la crema si è consolidata. In un pentolino scaldare la panna e, appena sfiorerà il bollore, toglierla dal fuoco e versarla sul cioccolato al latte spezzettato che hai messo in una ciotola. Mescolare bene per far sciogliere il cioccolato e, dopo che gli ingredienti sono ben amalgamati, versare la glassa sulla crema al caffè e farla raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore.

Cheesecake latte condensato e caffè

Puoi aggiungere latte condensato anche nella stessa ricetta precedente, nella quantità di 70 grammi, oppure al posto del formaggio morbido. In quest’ultimo caso dovresti aumentare la dose sia del latte condensato che della panna vegetale. Mescolare il latte condensato insieme alla panna prima di aggiungere il caffè.

Cheesecake al caffè senza colla di pesce

Puoi realizzare la cheesecake al caffè anche senza colla di pesce, e aumentare eventualmente la quantità di panna vegetale o di Philadelfia.

Vai all'articolo precedente:Caffè marocchino: la ricetta per prepararlo a casa
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su